L'ATTERRAGGIO

Situato sul confine delle regioni di Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna, da Pobbio (1.515m s.l.m.) si ha una vista spettacolare.

Si può vedere il Monte Giarolo, il Monte Ebro, il Lesima, il Monte Chiappo, Monte Penice, Monte Alfeo, Monte Antola e tutta la catena delle Alpi fino al mare del Golfo di Genova.

Si vola con venti da Sud, Sud-Ovest, Ovest.

Note di sicurezza: è anche possibile il decollo da Nord, Nord-Ovest ma con venti deboli, fino a 5 Km/h circa. Aggirata la montagna per andare in atterraggio, c’è rischio di sottovento.

In decollo c'è sufficiente spazio per fare Top in sicurezza.

 
 
Quando le condizioni meteo della giornata lo permettono, facendo cross, si può raggiungere agevolmente il nostro Sito Ufficiale di Cà del Monte, Cecima (PV).
 
 

 

Situato a 475m s.l.m., si usa atterrare sul greto del fiume Borbera, infatti è necessario stare attenti a dove si mettono i piedi per la presenza di grossi sassi.

 

 
In decollo sono presenti dei segnavento e in atterraggio c'è la manica a vento.
 
 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.